Home Salute ArcelorMittal di Taranto, ex Ilva, Terzo Operaio Positivo al Coronavirus

ArcelorMittal di Taranto, ex Ilva, Terzo Operaio Positivo al Coronavirus

Arcelor Mittal Taranto, ex Ilva

E’ stato da poco comunicato dal sindacato FIM CISL che un terzo operaio ex Ilva, ora ArcelorMittal di Taranto, è risultato positivo al test del Coronavirus.

L’operaio lavora nel reparto PGT dello stabilimento, al momento sta bene e risulta essere asintomatico.

I Sindacati hanno inoltre comunicato che l’operaio non lavora in stabilimento dal 9 aprile.

In ogni caso, in via preventiva, l’ASL si sta muovendo per risalire ai lavoratori che hanno effettuato gli ultimi turni insieme all’operaio infetto da Covid-19 per effettuare loro i tamponi di routine.

La notizia è stata confermata anche da Massimo Battista, ex operaio Ilva ora consigliere comunale indipendente. Il consigliere comunale ha inoltre affermato che con quest’ultimo sale a tre il numero degli operai ex Ilva contagiati da Coronavirus, tutti appartenenti allo stesso reparto. Ha inoltre dichiarato che a questo punto si potrebbe parlare di focolaio in reparto.

Massimo Battista ha inoltre dichiarato che l’azienda continua a giocare con la salute degli operai oltre che con quella dei cittadini di Taranto, il tutto in nome del PIL nazionale. Ha concluso affermando che è necessario un intervento prima che sia troppo tardi.