Home Turismo Ginosa e Ginosa Marina, Cosa Vedere, Cosa Fare, Storia, Informazioni Utili e...

Ginosa e Ginosa Marina, Cosa Vedere, Cosa Fare, Storia, Informazioni Utili e Meteo

Ginosa e Ginosa Marina, Cosa Vedere, Cosa Fare, Storia, Informazioni Utili e Meteo

Ginosa è un paese della Regione Puglia situato in Provincia di Taranto che ad oggi vanta circa 22000 abitanti. Si erge sulle falde joniche della Murgia Tarantina a 240 metri sul livello del mare. A 25 km è presente la frazione Marina di Ginosa, ambita e visitatissima località turistica durante il periodo estivo.

 

Storia

Le origini di Ginosa sono molto antiche, si presume che sia stata fondata nel 1500 avanti Cristo ma sono state ritrovate tracce di insediamenti umani molto più antichi, addirittura risalenti al Neolitico.

Ad oggi è possibile capire, grazie ad alcuni rinvenimenti archeologici ed alle tradizioni ancora ben impiantate nella popolazione che in questa terra hanno vissuto Greci, Romani, Bizantini e Normanni.

Grazie a Sesto Giulio Frontino (Console dell’Impero Romano, nonchè scrittore) è stato possibile risalire all’antico nome di Ginosa: Genusium. Nel terzo capitolo del De Coloniis, Sesto Giulio Frontino parla di Genusium, città situata tra Taranto e Metaponto, ricordandola come una città con mura e templi, quest’ultimi dedicati al dio Giano. Inoltre ci ricorda che Ginosa ha dato asilo a Pitagora e fu visitata da Plinio il Vecchio.

Quando cadde l’Impero Romano d’Occidente la zona fu invasa dai Goti, dai Bizantini, dai Longobardi, dagli Slavi, dai Saraceni e dai Normanni. La popolazione locale andò alla ricerca di un rifugio, tanti si trasferirono nelle grotte naturali, altre furono scavate nel tufo delle gravine.

In questo periodo arriva anche il contributo dei monaci basiliani di cui è possibile ammirare tutt’oggi il proprio talento artistico: ci sono diversi dipinti nelle chiese rupestri, tutti in stile bizantino.

È solo dopo il Medio Evo che la popolazione inizia ad abbandonare questi rifugi nelle gravine per posizionarsi in collina, nella zona dove vi è l’attuale città di Ginosa.

 

Cosa Vedere

Castello Normanno

Il Castello Normanno di Ginosa è sicuramente il monumento più importante da vedere. Fu costruito nel 1080 per richiesta di Roberto il Guiscardo. Il Castello nasceva a scopo di difesa, doveva proteggere la popolazione e respingere le incursioni dei Saraceni.

Nella sua versione originale erano presenti tre torri merlate ed un ponte levatoio. Erano presenti anche alcuni elementi architettonici che poi nel XVI secolo, quando Ginosa divenne proprietà del Barone Doria, furono demoliti. Così il Castello perse il suo vecchio aspetto difensivo e divenne un grande ed imponente palazzo.

 

Chiesa Madre

La Chiesa Madre di Ginosa, detta anche Chiesa Matrice, fu costruita nel 1554. Fu voluta da un presidio militare francese dell’epoca ed infatti fu dedicata ad uno dei Santi più importanti della Francia: San Martino da Tours.

 

Gravina di Ginosa

Meritano di essere visitata la Gravina di Ginosa, magari però con una guida locale. A primo impatto sembrerebbe un luogo molto simile ai Canyon Americani, si tratta di un’incisione erosiva molto profonda.

La Gravina di Ginosa è composta da un insieme di gravine, fa parte dell’area delle Gravine ed è un’area naturale protetta.

 

Ex Caserma Francese

Si tratta di una vecchia struttura architettonica che nel XVII secolo fu utilizzata come piccolo complesso abitativo. Durante il periodo della dominazione francese, in età murattiana, fu convertito in una caserma di cavalleria. Si trova lungo la circumvallazione sud.

 

Lago Salinella

È il luogo ideale per tutti coloro che amano il Birdwatching, ossia amano ammirare gli uccelli. Il Lago Salinella è infatti un importante luogo di sosta per diversi uccelli migratori. È un lago costiero, è situato a Marina di Ginosa tra la Puglia e la Basilicata.

 

Cosa Fare

Marina di Ginosa

Marina di Ginosa (o Ginosa Marina) è la frazione più conosciuta e frequentata dai turisti, soprattutto durante il periodo estivo. Si trova a 25 km dal centro abitato di Ginosa e come è possibile intuire, si trova situata sul mare.

È una delle località balneari più frequentate della Provincia di Taranto. Per chi è in zona durante l’estate è sicuramente una località da non perdere, ricca di turisti da tutta Italia e non solo.

 

Passio Christi

E’ un rito religioso che si commemora durante la vigilia della Domenica delle Palme e alla vigilia della Domenica di Pasqua. Un corteo storico rievoca la passione e la morte di Gesù Cristo.

All’evento partecipano tantissimi figuranti in costume, le strade di Ginosa vengono illuminate dalle fiamme dei tripodi.

 

Gi.ri. D’arte

È una manifestazione culturale, un appuntamento con la musica e l’arte con i sapori dell’enogastronomia.

Si tratta di una delle manifestazioni più importanti del periodo estivo e si svolge nel Centro Storico di Ginosa.

Molto apprezzata per l’organizzazione e per la qualità dei prodotti artistici presentati.

 

Escursioni nelle Gravine

Vengono svolte, con grande frequenza, delle escursioni nelle Gravine di Ginosa. Ci sono posti incantevoli da visitare.

Solitamente si effettua una passeggiata di circa 3 km che, nonostante la zona, non presenta grandi difficoltà. Panorama imperdibile e mozzafiato.

 

Informazioni Utili

Ginosa è situata a 240 metri sul livello del mare ed è suddivisa nelle seguenti frazioni: Tufarello, Stornara, Spiano, Murge, Marinella, Pantano, Madonna d’Attoli, Lama di Pozzo, Lucignano, Follerate, Gaudella, Fiumicello, Cavese, Casone Rita, Casone Dogana, Girifalco, Bandiera e Marina di Ginosa.

Il CAP di Ginosa è 74013 mentre per Marina di Ginosa il CAP è 74025. Il prefisso telefonico è lo 099 mentre il Codice ISTAT è 073007.

Il comune di Ginosa confina con Castellaneta e Laterza per quello che riguarda i comuni pugliesi, con Matera, Montescaglioso e Bernalda per quello che riguarda i comuni lucani.

Il Santo Patrono è la Maria Santissima del Rosario che si festeggia la prima domenica di ottobre. Vi sono anche dei compatroni, i Santissimi Medici Cosma e Damiano.

Come si chiamano gli abitanti di Ginosa? Gli abitanti di Ginosa si chiamano Ginosini.

 

Meteo

Ginosa
poche nuvole
25.5 ° C
28 °
24 °
48 %
3.6kmh
20 %
Ven
24 °
Sab
30 °
Dom
31 °
Lun
30 °
Mar
30 °