Home Servizi Taranto, il Servizio di Raccolta Differenziata sarà esteso in tutta la Città...

Taranto, il Servizio di Raccolta Differenziata sarà esteso in tutta la Città a partire da Settembre

Raccolta Differenziata Taranto

Uno degli obiettivi più importanti dell’Amministrazione Melucci è quello di portare la Raccolta Differenziata a Taranto. Si tratta di un progetto ambizioso che era iniziato lo scorso 3 febbraio e che poi era stato fermato a causa della pandemia e del relativo lockdown. A settembre si riparte con l’estensione della stessa a tutti i quartieri cittadini.

La Raccolta Differenziata diventerà presto una realtà in tutta la città di Taranto. A partire dal 7 settembre il servizio sarà esteso, in maniera graduale, a tutti i quartieri della città. Si andrà quindi a completare quel percorso iniziato il 3 febbraio fermato poi dall’emergenza sanitaria.

Il programma di Raccolta Differenziata a Taranto è stato quindi solo messo in pausa ma è pronto per ripartire. Il servizio, che ricordiamo è stato già attivato nei quartieri Tamburi, Paolo VI, Talsano, Lama e San Vito, coprirà presto tutta la città.

 

Città Vecchia e Borgo

Nella Città Vecchia e nel Borgo si sperimenteranno dei cassonetti ingegnerizzati composti da quattro contenitori dedicati ognuno ad una diversa frazione di rifiuti. Saranno quindi presenti quattro tipi di contenitori, uno per l’indifferenziato, uno per l’organico, uno per il vetro ed un altro per il multimateriale. Vedremo quindi delle micro-isole ecologiche dove si potranno depositare i rifiuti utilizzando una tessera personale che è in grado di attivare i coperchi solo in determinati orari.

Con questo nuovo sistema si potrà razionalizzare il servizio ma al tempo stesso si potrà anche avere un’idea precisa della quantità di rifiuti prodotta da ogni singolo utente. Verrà quindi creato un database che permetterà di stilare una tassa più precisa che sarà calcolata in base al numero dei conferimenti.

 

Tre Carrare, Solito, Montegranaro, Salinella

Per i quartieri Tre Carrare, Solito, Montegranaro e Salinella per il momento si continuerà ad utilizzare la modalità porta a porta che prevede le piccole pattumelle per i condomini più piccoli ed i contenitori carrellati per i condomini più grandi.