Home Servizi Taranto, Ripartono i Lavori per il Museo degli Illustri Tarantini presso Masseria...

Taranto, Ripartono i Lavori per il Museo degli Illustri Tarantini presso Masseria Solito

Taranto, Ripartono i Lavori per il Museo degli Illustri Tarantini presso Masseria Solito

L’Assessore ai Lavori Pubblici di Taranto, Ubaldo Occhinegro, ha effettuato un sopralluogo presso il cantiere MudIT, il Museo degli Illustri Tarantini, spazio che sorgerà, si spera il più presto possibile, nell’area della Masseria Solito.

Dopo il periodo di lockdown tutta la città di Taranto riparte e ripartono di conseguenza anche i cantieri che a causa della pandemia era stati fermati. Riparte quindi anche il cantiere del MudIt.

Il Museo degli Illustri Tarantini nascerà nell’area della Masseria Solito, l’immobile situato in via Plateja. La struttura è destinataria di un finanziamento della Regione Puglia di circa 2 milioni di euro grazie al bando “Community Library” che l’Amministrazione Comunale di Taranto è riuscita ad intercettare. Al suo intenso sarà realizzata una biblioteca di comunità che andrà in tandem assieme alla biblioteca Acclavio. Ricordiamo che anche la biblioteca Acclavio è oggetto di ristrutturazione.

Dopo la pausa per l’emergenza Coronavirus i lavori del cantiere sono ripartiti dal consolidamento di quelle che erano le originarie mura della Masseria Solito. Il passo successivo sarà quello di realizzare alcune coperture che andranno a replicare, in maniera molto fedele, quello che era il profilo originario della storica Masseria.

L’Assessore Ubaldo Occhinegro ha affermato che i lavori presso la struttura saranno terminati entro l’anno. E’ in realizzazione un vero e proprio gioiello in cui i residenti avranno la possibilità di confrontarsi, come se fosse un nuovo hub culturale.